MILANO FASHION WEEK 2021 RECAP

IT:

Si è chiusa la Milano Fashion Week , dopo oltre un anno di stop forzato, è stata la prima edizione dell’era post-Covid, con il ritorno in passerella dei fashion show dal vivo, sebbene con un numero di ospiti ridotto e munito di Green pass. «Questa edizione della Milano Fashion Week Women’s Collection segna un momento di rinascita» ha commentato Carlo Capasa durante la conferenza stampa di apertura. Una nuova era finalizzata «al raggiungimento di obiettivi ambiziosi: contribuire ad accelerare il cambiamento sostenibile nella filiera della moda, accelerare l’evoluzione multiculturale del nostro paese in un’ottica di diversity ed inclusion, e promuovere il talento dei migliori designer emergenti nel panorama nazionale ed internazionali».

Sono tanti i nuovi nomi alla Milano Fashion Week Primavera Estate 2022: per la prima volta in calendario i brand Colville, Cormio, Andreadamo, Alessandro Vigilante, Defaince by Nicola Bacchilega, Roberto Di Stefano, Aniye By, Iuri, Traffico, Radica Studio, Airin Tribal, ATXV e Quira, di quest’ultima la designer Veronica Leoni ha lavorato per Céline e Jil Sander.

Una nota speciale di merito, la scelta di Marco Rambaldi, designer capace, di realizzare casting eterogenei all’altezza del periodo storico. Le sue sfilate sono sempre una garanzia, vero specchio della società ed esempio di inclusività. Un’operazione oltre che di body positivity di buon senso, in passerella modelle curvy.

La primavera estate 2022 nasce sotto una nuova prospettiva: look e accessori pensati per una stagione all’insegna della positività, per una donna per cui la voglia di esprimere se stessa e mettersi in mostra attraverso il proprio stile personale.

In passerella per Donatella Versace salgono le super top, dalla storica – e stoica – Naomi Campbell ai nomi più mainstream del momento come Emily Ratijkowski, Irina Shayk e Gigi Hadid, a sorpresa ospite anche la figlia di Madonna Lourdes Leon e la cantante Dua Lipa.

Silhouette ariose e forme oversize interpretano il guardaroba di una donna che ha ancora voglia di confort. Le più eleganti in passerella da Jil Sander con top drappeggiati e capispalla a uovo.

Ma c’è anche un grande ritorno agli anni 2000, i capi cult del guardaroba della prossima stagione saranno la giacca biker e i top bralette, ma anche tante paillettes, la maglieria crochet e le scarpe platform.

L’evento più glamour è stato il Fendace; Fendi e Versace, hanno deciso di unire le proprie forze e creare qualcosa di unico, un teaser ad alto contenuto di hype.

Non si tratta semplicemente di una partnership, bensì di un vero e proprio scambio di ruoli temporaneo tra due direttori artistici, persino gli addetti ai lavori non riescono a venire a capo di ciò che Donatella Versace e Kim Jones stanno pensando di fare; Versace by Fendi e Fendi By Versace, concepita per lei e per lui, collezioni che saranno vendute nei negozi a partire da maggio. Con un scambio che coinvolge anche la produzione: Fendi, infatti, produce la collezione di Versace, mentre Versace realizza quella di Fendi.

Il punto focale di questo dialogo è stato il logo, nella cui fusione si è risolta la maggior parte di questa collaborazione o swap. Il logo è stato anche il principale e più esplicito veicolo tramite cui l’hacking fra Gucci e Balenciaga di qualche mese fa si è espresso. Un gesto che fa pensare tanto all’inizio di un prossimo aumento di mega-collaborazioni tra i titani dell’industria moda, quanto a un ritorno della logomania.

Kate Moss e Naomi Campbell guidano un esercito di top model nella sfilata “Fendace” 

Tutti si chiedono cosa succederà di esplosivo alla Paris Fashion Week Primavera Estate 2022, in programma fino al 5 ottobre. La più lunga delle settimane della moda, ben 9 giorni, scende in campo con 97 brand, che presentano le collezioni Primavera Estate 2022. Sono 37 gli eventi fisici tra défilé (il 28 settembre è il turno di Dior e Saint Laurent) e presentazioni, mentre i restanti andranno in scena online. Quel che è certo, è che anche Parigi si prepara a una chiusura in grande stile.

______________________

EN:

The Milano Fashion Week ended, after more than a year of forced stop, it was the first edition of the post-Covid era, with the return to the catwalk of live fashion shows, albeit with a reduced number of guests and equipped with Green pass. “This edition of the Milano Fashion Week Women’s Collection marks a moment of rebirth” commented Carlo Capasa during the opening press conference. A new era aimed at “achieving ambitious goals: to help accelerate sustainable change in the fashion supply chain, accelerate the multicultural evolution of our country from a perspective of diversity and inclusion, and promote the talent of the best emerging designers on the national scene and international”.

There are many new names at Milano Fashion Week Spring Summer 2022: for the first time on the calendar the brands Colville, Cormio, Andreadamo, Alessandro Vigilante, Defaince by Nicola Bacchilega, Roberto Di Stefano, Aniye By, Iuri, Traffic, Radica Studio, Airin Tribal, ATXV and Quira.

A special note of merit, the choice of Marco Rambaldi, a designer capable of creating heterogeneous castings at the height of the historical period. His fashion shows are always a guarantee, a true mirror of society and an example of inclusiveness. An operation as well as common sense body positivity, curvy models on the catwalk.

Spring Summer 2022 is born from a new perspective: looks and accessories designed for a season of positivity, for a woman for whom the desire to express herself and show off through her own personal style.

On the catwalk for Donatella Versace the super tops go up, from the historic – and stoic – Naomi Campbell to the most mainstream names of the moment such as Emily Ratijkowski, Irina Shayk and Gigi Hadid, surprisingly guests also Madonna’s daughter Lourdes Leon and singer Dua Lipa.

Airy silhouettes and oversized shapes interpret the wardrobe of a woman who still wants comfort. The most elegant on the catwalk at Jil Sander with draped tops and egg-shaped outerwear.

But there is also a great return to the 2000s, the cult items of next season’s wardrobe will be the biker jacket and the bralette tops, but also many sequins, crochet knitwear and platform shoes.

The most glamorous event was the Fendace; Fendi and Versace, have decided to join forces and create something unique, a teaser with a high hype content

It is not simply a partnership, but a real temporary exchange of roles between two artistic directors, even the experts are unable to understand what Donatella Versace and Kim Jones are thinking of doing; Versace by Fendi and Fendi By Versace, conceived for her and for him, collections that will be sold in stores starting in May. With an exchange that also involves production: Fendi, in fact, produces the Versace collection, while Versace creates that of Fendi.

The focal point of this dialogue was the logo, the merger of which resulted in most of this collaboration or swap. The logo was also the main and most explicit vehicle through which the hacking between Gucci and Balenciaga a few months ago was expressed. A gesture that suggests as much the beginning of an upcoming increase in mega-collaborations between the titans of the fashion industry, as of a return of logomania.

Everyone is wondering what will happen to the explosive at Paris Fashion Week Spring Summer 2022, scheduled until October 5th. The longest of the fashion weeks, no less than 9 days, takes the field with 97 brands, presenting the Spring Summer 2022 collections. There are 37 physical events between fashion shows (September 28 is the turn of Dior and Saint Laurent) and presentations, while the rest will be staged online. What is certain is that Paris is also preparing for a grand closure.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...