MARNI ENTERS THE METAVERSE

IT:

Sempre più brand del lusso stanno moltiplicando le esperienze 3D sul Web, dopo Balenciaga, Margiela, Marine Serre, anche Marni porta il suo nome nel metaverso, con l’iniziativa Wearweare, la maison del gruppo Otb di Renzo Rosso, ha presentato una capsule della collezione Primavera-Estate 2022 vol.2 in digitale.

«E’ un mezzo diverso per esplorare l’esperienza umana», ha spiegato Francesco Risso, direttore creativo di Marni. «Attraverso il progetto Wearweare sondiamo la profondità del concetto di connessione umana, attraverso la riproposizione virtuale dell’emozione del fashion show di settembre. Offriamo agli user un nuovo punto di vista e di accesso, per coinvolgerli in un’esperienza immersiva, ma anche personale».

Grazie alla collaborazione con l’azienda digitale Future Corp e la piattaforma del multiverso AnamXR, si può accedere direttamente e facilmente da un computer o da un telefono, entrando in un paesaggio onirico di un’isola vergine dove ci si imbatte nelle silhouette, riprodotte in 3D.

 L’idea è quella di permettere ai fan del brand di esplorare e in maniera digitale la collezione, anche a partire dai codici QR posizionati nelle sue boutique. «Nonostante Wearweare sia il primo affaccio di Marni sul mondo virtuale, la sua esplorazione evidenzia l’intento del brand di proporsi attraverso contenuti sempre più immersivi, supportati da tecnologie che permettono una maggiore reciprocità nei confronti del consumer».

____________________________

EN:

More and more luxury brands are multiplying 3D experiences on the Web, after Balenciaga, Margiela, Marine Serre, even Marni carries its name in the metaverse, with the Wearweare , the maison of the Otb group of Renzo Rosso , presented a capsule of the Spring-Summer 2022 vol.2 collection digitally.

« It’s a different way to explore the human experience », explained Francesco Risso , creative director of Marni. « Through the Wearweare project we explore the depth of the concept of human connection, through the virtual re-proposal of the emotion of the September fashion show. We offer users a new point of view and access, to involve them in an immersive but also personal experience ».

Thanks to the collaboration with the digital company Future Corp and the multiverse platform AnamXR, it can be accessed directly and easily from a computer or a telephone, entering a dreamlike landscape of a virgin island where you come across silhouettes , reproduced in 3D.

The idea is to allow fans of the brand to explore the collection digitally, even starting from the QR codes placed in its boutiques. “Although Wearweare is Marni’s first look at the virtual world, its exploration highlights the brand’s intent to offer itself through increasingly immersive content, supported by technologies that allow greater reciprocity towards the consumer” .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...